Miti e realtà del vivere, e curarsi, secondo natura

Il Cicap Ticino vi invita alla conferenza

Miti e realtà del vivere, e curarsi, secondo natura
di
Silvano Fuso

martedì 20 marzo 2018 alle 20.30
Sala Multiuso del comune di Paradiso
(via delle Scuole 21)

La scienza e la tecnologia hanno fornito straordinari contributi al miglioramento della qualità della vita dell’uomo. Ciò nonostante da più parti della nostra società emerge, parallelamente a una sentimento nostalgico per un passato fortemente idealizzato, il desiderio di uno stile di vita più naturale: i bei tempi antichi, i sapori di una volta, i rimedi della nonna, la genuinità di certi prodotti, l’armonia con la natura. Un sentimento diffuso e sfruttato in particolare dal marketing, dove l’aggettivo “naturale” è oramai sinonimo di bontà, salute, sicurezza, genuinità ed è spesso associato a diverse attività umane, tra cui spicca la medicina. Ma siamo sicuri che tutto ciò che è naturale faccia bene o, comunque, non faccia male? E ciò che viene chiamato naturale è davvero tale?

Entrata libera

Chi è Silvano Fuso

Docente di Chimica, si occupa di didattica e divulgazione scientifica. Tra le sue pubblicazioni, La falsa scienza. Invenzioni folli, frodi e medicine miracolose dalla metà del Settecento a oggi (Carocci 2013), Chimica quotidiana. Ventiquattro ore nella vita di un uomo qualunque (Carocci 2015), Naturale = buono? (Carocci, 2016), Energie misteriose. Viaggio tra scienza e non scienza (C1V, 2016), Le ragioni della scienza. Perché ci si può fidare del sapere scientifico (C1V, 2017), Strafalcioni da Nobel. Storie dei vincitori del più prestigioso premio del mondo e delle loro più solenni cantonate (in corso di pubblicazione per Carocci).
È socio effettivo del Cicap, della Società italiana per il progresso delle scienze e della Società chimica italiana. È inoltre membro del Consiglio Scientifico del Festival della Scienza di Genova.
È stato intitolato a suo nome l’asteroide 2006 TF7, in orbita tra Marte e Giove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *