Tecniche d’indagine sui fenomeni straordinari ai Corsi per Adulti del Cantone

Nell’ambito dei Corsi per Adulti organizzati dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport, a Biasca si è tenuta il 10 aprile scorso una conferenza sui metodi d’indagine scientifica sui fenomeni straordinari, dagli UFO ai fantasmi passando per i cerchi nel grano e i rimedi alternativi.

Durante la conferenza, tenuta da Paolo Attivissimo, presidente del CICAP Ticino, i partecipanti hanno potuto assistere dal vivo a un autentico evento “ufologico”, recandosi all’aperto, dove hanno visto transitare in cielo un oggetto puntiforme estremamente luminoso, che ha attraversato la volta celeste in linea retta, senza fare rumore e senza le luci lampeggianti tipiche degli aerei.

Si trattava in realtà della Stazione Spaziale Internazionale, il cui transito sopra la Svizzera era stato preannunciato dalla NASA tramite gli appositi bollettini e che è stato quindi incluso provvidenzialmente nella conferenza, suscitando notevole interesse fra i partecipanti in quanto ha dimostrato molto concretamente come fenomeni apparentemente anomali possono in realtà avere spiegazioni precise se si hanno a disposizione dati sufficienti e una buona conoscenza di tutti gli oggetti presenti in cielo e nello spazio.

Visto il numero elevato di iscritti, la conferenza verrà replicata il 24 aprile alle 20, sempre a Biasca, ed è aperta solo a chi si è già prenotato tramite gli appositi servizi dei Corsi per Adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.