(function(w,d,s,l,i){w[l]=w[l]||[];w[l].push({'gtm.start': new Date().getTime(),event:'gtm.js'});var f=d.getElementsByTagName(s)[0], j=d.createElement(s),dl=l!='dataLayer'?'&l='+l:'';j.async=true;j.data-privacy-src= 'https://www.googletagmanager.com/gtm.js?id='+i+dl;f.parentNode.insertBefore(j,f); })(window,document,'script','dataLayer','GTM-KBJDC9F');
Home2022-06-25T20:13:02+02:00

Alberto Balloco

Bicerin di scienza del 04 gennaio 2022 Alberto Balloco iniziò giovanissimo la sua carriera di inventore, brevettando a 18 anni [...]

La leggenda dei cosmonauti fantasmi

Il 4 ottobre 1957 un segnale proveniente dallo spazio mette il mondo in subbuglio. Arriva dallo Sputnik 1, il primo satellite artificiale della storia, lanciato quel giorno dall’Unione Sovietica. Il “bip bip” intermittente dura 21 giorni e viene intercettato da decine di migliaia di radioamatori e appassionati in tutto il mondo, centinaia solo in Italia. Tra tutti coloro che ricevono il segnale nel nostro paese, i più attrezzati sono senza dubbio i fratelli Giovanni e Bruno Fracarro di Castelfranco Veneto. Dotati di eccellenti conoscenze tecniche (Bruno è un ingegnere elettrotecnico), [...]

Argomenti
Ultime dai Gruppi Locali
Articoli

I cerchi delle streghe

Se in prato vedete comparire una misteriosa traccia di forma più o meno circolare, non pensate subito ai segni lasciati [...]

Statistica e paranormale

Quando il sensitivo non mente ma... “seleziona” “Abbiamo trovato un soggetto che per 10 volte consecutive ha predetto con sicurezza [...]

Leggende metropolitane torinesi

Una leggenda metropolitana è, per definizione, "apolide": si presenta sempre identica, a volte con infinitesime variazioni, nelle città più diverse, [...]

Nostradamus a Torino?

Che il nome di Michel de Nostredame, comunemente detto Nostradamus, con il leggendario e misterioso alone che lo circonda, abbia [...]

Come fare un oroscopo senza le stelle

“Sei una persona mite…” Le obiezioni degli scettici nei confronti dell'astrologia (ma il discorso vale anche per altre discipline) spesso [...]

Torna in cima