Chi siamo

Chi siamo

350 parole,1,4 minuti di lettura,
Condividi
Articoli Correlati
Argomenti

Il CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze), nato nel 1989 per iniziativa di Piero Angela, è un’organizzazione di volontari, scientifica ed educativa, che promuove un’indagine scientifica e critica nei confronti delle pseudoscienze, del paranormale, dei misteri e dell’insolito con l’obiettivo di diffondere la mentalità scientifica e lo spirito critico.

Il percorso di costituzione del nuovo gruppo CICAP Campania è partito oltre due anni fa, per iniziativa di Giuliana Galati, socia effettiva del CICAP e già membro del gruppo CICAP Puglia, e di Roberto Paura, in precedenza antenna su Napoli del CICAP e dal 2013 collaboratore di Query.

A una serie d’incontri con i soci campani, ha fatto seguito un incontro di formazione ospitato dalla Città della Scienza di Napoli il 3 marzo 2018, condotto da Andrea Ferrero e Marta Annunziata. Il gruppo di soci attivi ha poi realizzato una serie d’iniziative: il 19 giugno 2018 una Razionale Alcoolica dal titolo Paranormal Activity condotta da Giuliana Galati; il 24 febbraio 2019 la conferenza Fake new scientifiche: breve storia di tutto quello che non è scienza alla Città della Scienza condotta da Mirella Orsi; il 23 marzo 2019 alla libreria Ubik di Napoli la presentazione del libro di Giuseppe Tipaldo (Università di Torino) La società della pseudoscienza; il 17 maggio 2019 una Giornata Antisuperstizione a Pozzuoli. L’evento conclusivo di questo percorso è stato il convegno Between Science & Society BSS2019 – Scienza e società verso il 2030 organizzato dall’Italian Institute for the Future al Complesso di San Domenico Maggiore a Napoli il 10 e 11 ottobre scorsi, con il patrocinio e il contributo del CICAP.

Questi i soci fondatori del gruppo: Roberto Paura, Giuseppe di Nuzzo (nominato tesoriere), Giuliana Galati, Mirella Orsi, Giuseppe De Natale, Martina Colucci, Domenico Buono, Massimo Della Valle, Giorgio Di Fiore, Giulio Esposito e David Greco.

Roberto Paura, designato dai soci coordinatore del gruppo, è co-fondatore e presidente dell’Italian Institute for the Future, think-tank non-profit dedicato agli studi sul futuro. Ha un dottorato in Fisica con una specializzazione in comunicazione della scienza e ha lavorato nel settore della divulgazione per la Fondazione IDIS-Città della Scienza di Napoli, per l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e come giornalista per diverse testate